Donne-pera sempre più rare. In via d’estinzione

17 Gen

donna-pera-culonaLe donne-mela sono dappertutto ormai. Come gli zombie nei momenti più disperati. Orrore! La speranza degli uomini carvernicoli è tutta risposta nelle donne-pera, magnifici esemplari sempre più rari e nascosti. Esemplari di donna genuina. Una specie non-protetta, in via d’estinzione, perseguitata dalle offese gratuite della gente moderna.

Che tragedia.
Che tragedia leggere il cosiddetto fisico a pera, con busto e braccia abbastanza magre e cosce e fianchi decisamente appesantiti da chili e centimetri di troppo. Di troppo cosa, sapientone demente che scrivi queste puttanate? Te lo dico io: di troppa bellezza! Di troppa carne e desiderio! Di troppa femminilità, insostenibile per tutti quei debolucci-maschi-pedofili che vogliono la donna minuta e senza forma. Non sviluppata.

Donna-pera, donna ginoide, donna culona e cosciona. La donna vera è così di costituzione, accumula i grassi (i grassi servono al vostro metabolismo, ragazzine malnutrite!) nei punti previsti dalla natura. Dicono che avere il grasso sotto il punto vita sia anche un vantaggio per il cuore: la donna con il culone rischia meno della donna-mela con le maniglie dell’amore!

uomo-mela-donna-pera

E poi osservate qua sopra: è l’uomo che è predisposto ad accumulare massa sopra la vita. La donna la ciccia ce l’ha sotto. Fatevene una ragione. Accettatelo. Non limatevi via la vostra bellezza con i consigli di qualche sciagurato.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: